Amazon compra Whole Foods e si butta sul cibo biologico

Amazon

Il gigante Amazon punta al biologico con l’acquisizione di Whole Foods. La notizia, datata 16 giugno 2017, è stata riportata sul sito rainews.it.

Il gigante dell’e-commerce ha annunciato l’acquisto del colosso del cibo biologico Whole Foods Market per 13,7 miliardi di dollari in contanti.

L’accordo, che dovrà essere perfezionato nel secondo semestre del 2017, include il debito netto di Whole Foods, gruppo fondato 40 anni fa dal texano (e vegetariano) John Mackey, che ha quasi 500 punti vendita disseminati tra Stati Uniti, Canada e Gran Bretagna e vale 11 miliardi di dollari.

L’azienda fondata da Jeff Bezos, nata come piazza del commercio virtuale, si espande così nel mondo dei negozi fisici puntando sul settore food ecosostenibile di fascia alta, sempre più apprezzato dai consumatori.

“Milioni di persone amano Whole Foods Market – ha dichiarato infatti Bezos – perché offre gli alimenti biologici e naturali migliori e rendono divertente il mangiare sano”. Non è escluso che i prodotti bio possano finire nei carrelli online di Amazon, che comunque ha precisato che Whole Foods continuerà a gestire i supermercati con il proprio marchio e che l’amministratore delegato John Mackey resterà in carica.

La notizia originale su Rainews.it